I ASSEMBLEA NAZIONALE di “Mi Riconosci?”

Il 9 aprile a Bologna è successo qualcosa di incredibile. Non tanto per i numeri (certo, il mattino la sala era piena), né per la qualità dei partecipanti (seppur è impressionante vedere studenti, precari, lavoratori stabili, funzionari, impiegati museali, professori e parlamentari discutere insieme di cultura e lavoro). Ma per una serie di sensazioni difficili…

A chi servono le giornate FAI di primavera?

Il 25 e 26 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, del Fondo Ambiente Italiano! Oltre 1000 beni culturali italiani saranno visitabili (in larga parte) solo per quei due giorni, per ciò che già si preannuncia un successo, arrivato ormai alla 25esima edizione! Probabilmente lo sapevate già. Ne hanno parlato infatti La Repubblica, La Stampa,…

Cos’è la valorizzazione?

Le vicende di questi giorni, tanti commenti sulla nostra pagina, ci hanno indotto a interrogarci su un tema: cosa intendiamo quando parliamo di “valorizzazione”, applicata al patrimonio culturale? Ovviamente una risposta non esiste, ma pubblichiamo questo articolo per sottoporre alcune riflessioni, e opinioni. E per mettere in chiaro alcuni punti, a nostro avviso, oggettivi. Anzitutto,…

Antropologi e Antropologia, oltre l’isolamento

Spunti e riflessioni per un nuovo attivismo professionale L’antropologia, scienza di una professione non conosciuta né pienamente riconosciuta, in Italia non ha voce. E poiché si compone di esseri umani che studiano l’umanità dalle sue forme evolutive alle sue manifestazioni culturali, più volte è finita ad interrogarsi sul senso di sé stessa. Proprio per questo…

2 febbraio 2017. Nei beni culturali basta scuse. PLaC. Insieme.

La situazione dei lavoratori del settore dei beni culturali in Italia è vergognosa e ingiustificabile ma, cosa meno nota, crea un problema nazionale: biblioteche che chiudono, cultura meno accessibile, rischi di esclusione sociale, flussi turistici sotto le aspettative, tutela del patrimonio storico-artistico a rischio, marginalità del patrimonio culturale, della Storia, dell’Arte e della cultura dalla…

Su terremoto e patrimonio culturale, ovvero della scoperta dell’acqua calda.

Curioso come l’Italia domenica scorsa abbia fatto una interessante scoperta. Una scoperta, un concetto, che è difficile da sintetizzare. Proviamo così: “è brutto quando chiese, monumenti e meravigliosi borghi medievali crollano”. Sì, è parecchio brutto, è brutto perché facevano parte dell’identità collettiva della città o del territorio, è brutto perché vivere in una città con…

LETTERA DI UNA GIOVANE PROFESSIONISTA CHE PAGA PER LAVORARE

Mi chiamo Talpa. Ho quasi 27 anni e sono al secondo anno di Scuola di Specializzazione. Domani devo partire per uno scavo. Ai miei non ho detto fino all’ultimo che mi sarei dovuta pagare vitto e alloggio. Volevo fare la “furba” e prelevare dal mio conto i soldi che mi servono. Li ho guadagnati con…